Un nuovo film ” LUPO BIANCO ” quest’inverno nelle sale cinematografiche: un asse produttivo tra Vercelli e Catania

Un filantropo, un produttore cinematografico, un regista si incontrano a Vercelli e da una storia vera nasce l’idea di un film, ambientato nel vercellese, ma da produrre a Catania.

Il filantropo è Carlo Olmo, che durante il periodo della pandemia si è prodigato in favore dei piu’ bisognosi con incredibili donazioni, dalle migliaia di mascherine donate alla Caritas alle 24 tonnellate di derrate alimentari portate a bambini e case di riposo locali con Tir e pulmann. Il Presidente della Repubblica , Piersanti Mattarella, lo ha , ad ottobre 2020, insignito della onorificenza di cavaliere “ Bianco” al merito della Repubblica. Fin qua ci puo’ stare! Ma un ex attore siciliano, Diego Camilleri, che ha lavorato per anni alla Prefettura di Vercelli, e che chiaramente ha assistito in prima persona alle azioni meritorie di Olmo durante le terribili giornate della pandemia ,ha proposto a Olmo la sua idea di realizzare un film sul fatto in se stesso, ma anche sulla vita pregessa di Carlo Olmo, la storia di un orfano affidato alle suore, scelto poi da genitori adottivi facoltosi che ne hanno fatto un uomo molto benestante, cresciuto nell’agio, che ha studiato, ma che al momento della necessita’ ha fatto quanto sopradescritto.

Da qui è venuta fuori una storia intensa( tutto vero ) che vedremo nel film ( si parla di fine anno ma chi puo’ oggi azzardare una data certa con cio’ che succede ogni giorno ?) e il titolo venuto fuori è LUPO BIANCO che sarebbe appunto lui , il protagonista.

Il cast del Lungometraggio comprende attori come Remo Girone e Guia Ielo, e altri come Sebastiano Somma, Gaetano Aronica, Emanuele Olmo, Morgana Forcella, Francesca Rettondini e molti altri.

Fare del bene è il liet motiv di Carlo Olmo e questo presupposto deriva dalla sua vita straordinaria , che ha tuttavia avuto un inizio sotto il segno del dolore. La vita è stata poi generosa con Lui e cio’ non è stato mai dimenticato , facendo del bene a terzi .

Catania c’entra perchè il produttore è il catanese Antonio Chiaramonte Presidente della “ Cinemaset srl” con sede a Catania e che ha avuto anche l’appoggio del Comune , qui rappresentato dall’Assessore alla Cultura Barbara Mirabella .La Cinemaset  srl ha diversi progetti in cantiere inerenti lungometraggi  a scopo didattico- educativo e con tematiche sociali sulla legalita’, e da qui anche l’intervento alla Conferenza stampa del avvocato Guarnera  Presidente della associazione Antimafia e  Legalita’ con sede in Belpasso

Il film è in fase di montaggio e sistemazione qui a Catania . Dovrebbe uscire in tempo per essere in concorso al Festival di Venezia.

Al momento è stata fatta la Conferenza stampa in un Hotel cittadino gestita dal collega Lucio Di Mauro ed ha avito un notevole successo.

 

CARLO OLMO

IL REGISTA TONY GANGITANO

IL PRODUTTORE ANTONIO CHIARAMONTE

GUIA IELO in video conferenza

BARBARA MIRABELLA ASSESSORE ALLA CULTURA

ALCUNI DEL CAST INSIMA AL REGISTA E A SINISTRA LUCIO DI MAURO E AL CENTRO BARBARA MIRABELLA

Be the first to comment on "Un nuovo film ” LUPO BIANCO ” quest’inverno nelle sale cinematografiche: un asse produttivo tra Vercelli e Catania"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*