TRE GIORNI ALL’ ISOLA DI SALINA PER I FESTEGGIAMENTI DEL COMPLEANNO DI IVANA TERMINE GALVAGNO.

(VIDEO FATTO DA MAURIZIO SANTONOCITO IN CODA A TUTTE LE FOTO)

Grande festa , con vigilia turistico/gastronomica per ricordare il compleanno di Ivana Termine organizzato con il determinante apporto del marito Francesco Galvagno . La kermesse non è stata come usualmente si fa con solo una cena con discoteca saluti e baci , ricchi premi e cotillons. No assolutamente ! La logistica per gli invitati che provenivano dalla Terraferma (Catania , Enna, Palermo , Filicudi, Roma , Estero ecc ) non consentiva un arrivo e una ripartenza in giornata e quindi il senso della ospitalità in primis e di conseguenza l’ estro e la fantasia di Ivana e Francesco verso gli ospiti che arrivano da fuori ,ha superato ogni logica aspettativa e dal momento degli arrivi di ciascuno, con aliscafi diversi , all’ imbarcadero si recavano loro due ad accogliere gli amici e da quel momento , pur nel rispetto della libertà , ognuno è stato adottato in vari modi e con molteplici iniziative pre- festa . Avere avuto la stessa possibilità, per esempio ,di essere ospitati in diversi hotel, con prezzi agevolati , come nel caso del Borgo di Mare  LA SALINA. nella frazione di Lingua, un delizioso hotel praticamente con “il mare dentro ogni stanza “ , i servizi offerti ,e la gentilezza della signora Vera e staff è stato davvero un pensiero organizzativo eccellente. Nel primo pomeriggio la visita omaggio presso l’azienda agricola dell’ amico imprenditore Nino Caravaglio, re dei capperi e della sua Malvasia , che in onore di Ivana ha organizzato, insieme alla propria moglie, una degustazione di due dei vini che produce, e che in casi normali è accompagnata con grissini e pane per accompagnare il vino, mentre qui invece Nino ha fatto trovare …“ una merendina” …, quasi una cena . Ma la serata non era finita specie  per quelli che erano ospiti a Borgo di Mare, perché alla reception Ivana ha fatto trovare un ticket da utilizzare in un ristorantino attiguo, dove si poteva mangiare il “pane consato” ( no, non come quello di Catania ) una cosa diversa, prelibata e gustosa, da non perdere. Ovviamente per spostare questi amici da Lingua al centro, poi alla degustazione , nella frazione Malfa, ci voleva il pulmino e giù ancora il pulmino omaggio . E non finisce qui ! O meglio la prima sera è finita qui.

Il giorno della festa, in mattinata, era disponibile il barcone ” Il Delfino” ,noleggiato sempre da Ivana e Francesco, partito con 26 aderenti per tre ore di giro dell’ isola , con tre bagni ( Rinella, Pollara, Torre Faro) e fino alle ore 13 ,mentre altri ,non molto amanti della navigazione in mare, si sono dileguati per i negozi del centro per fare shopping) . Ah già, lo shopping ! Dimenticavo : Ogni signora ha trovato una busta in hotel, con all’ interno alcuni ticket- sconto per due o tre negozi,dove comprare con uno sconto! Riposo pomeridiano fino alle 20 e tutti pronti per andare alla cena-festa al Ristorante sul Porto con tanto di Dj e musiche scelte dai coniugi . Ovviamente transfer a disposizione , neanche a dirlo! Aperitivo al vassoio, con stuzzichini vari,bouvette con prosecco , e poi il cuoco del PORTOBELLO ha fatto il …resto con prelibatezze commisurate alla fama del locale. Poi certo si doveva brindare e mangiare la torta :bene su 70 ospiti selezionati c’ erano 7 torte e cannolicchi da riempire espressi! Non è  normale ! Ma ancora il meglio doveva venire ! La musica e “il ballo” . Niente lenti ( meno male accussì evitammo di vidiri parecchi singol assittati a taliari) e invece musica bella e coinvolgente e così abbiamo assistito al ” miracolo” , perché il coinvolgimento musicale è stato tale che ha visto in pista, e a volte quasi sui tavoli, gente “ca nun s’ aveva visto mai buttare un passo di ballo !” Non facciamo cognomi sinno’ si vergognano ! Faremo solo nomi, per esempio un certo Nando ,detto anche Blasco , un certo Franz (menzo tedesco e menzo da via Etnea, quella nobile), un certo Maurizio alto due metri , mai visti ballare prima, e potremmo continuare . Certo una gran bella festa, con tanti amici venuti non solo da Salina, anzi, i piu’ appunto arrivati da fuori per onorare la squisita gentilezza di Ivana e Francesco . Candeline ( non diciamo quante, ma comunque ancora poche ) e appuntamento al prossimo compleanno, uno ogni anno cosi’ ! Rientro a Lingua con bus urbano, data l’ora antelucana, con prevalenza di chiassosi passeggeri tutti amici che hanno ricevuto i complimenti degli “ strangers” a bordo, che ,divertiti, scendevano via via alle fermate nel cuore della notte. E buonanotte, si fa per dire.

Mattino successivo bagni a mare di buon ora, bagagli in reception e aliscafi a varie ore per i piu’ in ripartenza, anche se alcuni hanno prolungato la vacanza ancora un giorno, beati loro. Chi c’era ? Molti amici ( e ci scusiamo se non possiamo citare 70 persone), ma basta dire che tra gli ospiti c’era Pietro Castellino con la moglie Maria, giunti da Ustica in compagnia di un amico comune,alto dirigente della BCE e moglie,e poi  Nando e Vivi Testoni , Franz e Raffaella Zipper , Maurizio e Ornella Santonocito, Giuseppe e Marinella Passanisi di Granvilla, Piero e Lella Pavone, Cosimo e Stella Indaco, Valerio Molina e Maria Grazia Amore, Salvino e Nia Belfiore, Antonio Porto e signora, Carlo e Maria Nicolosi, Giusi Bellone, Bianca Marchetti, Magdalena Avella ,Nicola e Daniela Gitto ( da Palermo) , Susanna Marletta( da Roma), Pietro e Daniela Paterniti ( catanesi anche loro, ma arrivati da Filicudi) Gaetano ed Eleonora Basile ( da Messina , ma salinesi di adozione ) Giovanni Licciardello e signora ( Catania ), i coniugi Caravaglio , ( di Salina e di cui abbiamo gia’ detto), e poi cugini e parenti da Enna e da Palermo ( la simpatica Maria Grazia ), zie di Ivana, e le nipoti, figlie della sorella Elvira , e tantissimi altri ancora a questa bellissima e allegra festa, con tanti auguri a Ivana da Cataniavip. Alla prossima ( l’anno venturo )….

NANDO E VIVI TESTONI

SALVINO E NIA BELFIORE

STELLA E COSIMO INDACO

 MARIAGRAZIA AMORE E VALERIO MOLINA

LELLA PAVONE, COSIMO INDACO E IL SOTTOSCRITTO

ARRIVO A SALINA CON ABBRACCI DI BENVENUTI

IN PULMINO VERSO BORGO DI MARE

BAGNO IMMEDIATO PER TUTTI APPENA ARRIVATI, QUI STELLA INDACO E IMPOSSESSAMENTO DELL’HOTEL  BORGO DI MARE

PER AVERE UNA IDEA

 

IN ATTESA DI ANDARE ALLA DEGUSTAZIONE

IN CASA CARAVAGLIO CON FRANCESCO GALVAGNO ,NICOLA E DANIELA GITTO

UNA DELLE NIPOTI DI IVANA

MALVASIA DA DEGUSTAZIONE

DEGUSTAZIONE IN CASA CARAVAGLIO

MAGDALENA AVELLA

TRAMONTO DA CASA CARAVAGLIO

 GIORNO  19 ,IMBARCO PRONTO SUL DELFINO, OVVIAMENTE QUASI DENTRO L’ALBERGO !!

 

IL DELFINO

IVANA E FRANCESCO

ORNELLA SANTONOCITO CON IVANA

MARIA NICOLOSI PANTO’

VIVI TESTONI E MAGDALENA AVELLA

NICOLA E DANIELA GITTO NAUFRAGHI ….

RAFFAELLA ZIPPER ( suo il tuffo piu alto dal tetto del barcone )QUI CON VIVI TESTONI

SENZA PAROLE !!

I SANTONOCITO

I BELFIORE

NANDO TESTONI

QUI CON MAGDALENA AVELLA

GRUPPO DI AMICI IN ALTRO TAVOLO DI PANE E GRANITE

 

FRANZ ZIPPER E FRANCESCO GALVAGNO

ACCESSO AL PANE CONSATO

ECCOLO IL PANE CONSATO  ! ORNELLA osserva perplessa

 

IVANA E FRANCESCO

sera della Festa: IVANA E LA SORELLA ELVIRA

 

COSIMO INDACO, GIUSI BELLONE

GAETANO ED ELEONORA BASILE

GAETANO BASILE

DANIELA GITTO HA LETTO UNA POESIA PER IVANA

BIANCA MARCHETTI,ELEONORA BASILE,MARIA NICOLOSI,IVANA

IVANA CON BIANCA MARCHETTI E VIVI TESTONI

CARLO E MARIA NICOLOSI

BIANCA MARCHETTI E GIUSI BELLONE

PIETRO E MARIA CASTELLINO

GRUPPO DI PARENTI DI IVANA, FRA SORELLA , NIPOTE, CUGINI E ZIE

E’ DAVVERO UNA STELLA !

GIUSI BELLONE, SEMPRE EFFERVESCENTE, QUI CON IVANA E FRANCESCO

RAFFAELLA E FRANZ ZIPPER

MARIA CASTELLINO, MAGDALENA AVELLA, IVANA

DANIELA E NICOLA GITTO

ORENELA E MAURIZIO SANTONOCITO ( balla Maurizio !!)

la foto è un po sfocata( puo’ succedere) ma è stata l’emozione del fotografo nel vedere BALLARE QUESTI DUE SIGNORI

PIETRO PATERNITI

STELLA E COSIMO INDACO

PIEDE CON TUTORE NON FERMA VIVI TESTONI, CHE PROVA L’EBBREZZA DEL TAVOLINO , TANTO PER NON FARSI MANCARE NIENTE !

GIUSEPEP E MARINELLA PASSANISI

DANIELA CORSARO E MARIA NICOLOSI

ENZA GIUFFRE’,MARIA GIOVANNA MOTTA,,SIVANA CORRADINO

MARINELLA PASSANISI

PIERO E LELLA PAVONE

 

Be the first to comment on "TRE GIORNI ALL’ ISOLA DI SALINA PER I FESTEGGIAMENTI DEL COMPLEANNO DI IVANA TERMINE GALVAGNO."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*