Tiramisù al Nescafè con ricotta e polvere di cacao

Emilia Spampinato, con Eugenia e Vittoria Floresta

Emilia Spampinato, con Eugenia e Vittoria Floresta

P1150142

Tiramisù al caffè’ Nescafè’ decaffeinato con ricotta.
di Emilia Spampinato  con  Eugenia e  Vittoria Floresta.

Preparativi per (6 persone)
Biscotti savoiardi un pacchetto ( ce ne saranno almeno 20)
Nescafe’ decaffeinato -un pizzico di cannella e un bicchierino piccolo di rum,
una tavoletta di ciocolatto amaro nero,( 50 grammi)
300 grammi di ricotta fresca
zucchero a velo( un paio di cucchiai)
una scatolina di cacao amaro
una teglia di ceramica, che diventa il suo piatto fino a consumazione, quindi sceglierla elegantina e da mettere a tavola,

Andiamo al dunque:
Passare la ricotta nel passapomodoro( al limite frullatela 10 secondi nel frullatore), avendo cura di farla stare sempre liquida quanto basta a stenderla con una cucchiaia di legno.

Sistemare nella teglia i savoiardi asciutti- primo strato-, inzuppare lievemente con nescafe decaffeinato (mischiato appunto con un po d’acqua,il bicchierino di Rum, il pizzico di cannella e un cucchiaio abbondante di zucchero a velo ) sminuzzare 25 grammi di cioccolatto e quindi fare il primo stato di ricotta -fluida mi raccomando- su questo letto che sara’ bianco e nero per effetto della ricotta che si mischia con il nescafè. Stesso sistema per il secondo strato ( non dimenticate gli altri 25 grammi di sminuzzi di ciocolatto a secondo strato completato), stesso per il terzo strato che sara’ tutto bianco e sul quale ci spolverate il cacao amaro sopra e presentate il dolce agli amici ( o meglio la prima volta fatelo per i vs familiari e cosi siete sicuri che un eventuale errore resti fra 4 mura)

Ps se non vi piace il decaffeinato usate Nescafè normale

Emilia , Eugenia e Vittoria

Be Sociable, Share!

Be the first to comment on "Tiramisù al Nescafè con ricotta e polvere di cacao"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*