OFFICINE SCIBILIA, ARTE E ANTIQUARIATO MA NON SOLO.

GABRIELA SCIBILIA

 

Officine Scibilia ! A primo impatto pensi a una officina meccanica ( sara’ la deformazione professionale di uno che vive in mezzo alle auto da corsa ), forse la via Plaia che ti fa pensare anche a cio’- . Invece, a parte il cognome che ti fa pensare a qualche amico di Palermo, in effetti l’origine della famiglia  Scibilia  non è italiana anche se  Giosuè Scibilia  di origine ebrea, nonno della attuale proprietaria GABRIELA SCIBILIA, aveva una fonderia a Palermo .

Passate due generazioni, i discendenti si allocarono a Catania, circa 100 anni fa acquistando  il fondo in via Plaia ,donandolo cosi’ alle generazioni presenti e sembrera’ un caso, ma il plesso immobiliare è attiguo ad altri opifici similari di un tempo  e che confluivano poi verso le Ciminiere.

Dall’antiquariato all’arte in vendita, alla ebanisteria interna che consente a chi fa l’ordine di usufruire della realizzazione di mobili “ retro” su misura disegnati dalla titolare Gabriela Scibilia, e persino al noleggio di allestimenti per Set cinematografici, e perchè no anche location per particolari eventi, con la collaborazione di Marcello Santocchini, il cui nome non ha bisogno di presentazioni nell’ambiente del catering.

E’ questa la formula giusta diversificata e in particolare per una attivita’ ( la fonderia ) che un tempo rendeva molto, ma che certo oggi è solo un ricordo storico.

Così la squisita cortesia di Gabriela  ha dato vita a una serata promozionale della attivita’ commerciale, con un aperitivo renforce’ preparato da Marcello per circa 150  invitati, con anche la collaborazione di Fabio Seminara, e quindi fra un drink e l’altro gli ospiti hanno potuto apprezzare mobili e oggetti di antiquariato sparsi artatamente qua e la’ per non creare “assembramenti “ non tanto di persone quanto di articoli in vendita. La serata , graziata dal maltempo, si è conclusa verso le 0,30 solo perchè il DJ doveva per legge abbassare il volume, perchè di gente che avrebbe continuato a ballare ve ne era a volonta’.  Location da visitare obbligatoriamente.    Complimenti da CataniaVip .

L’INGRESSO GIA’ DICE TUTTO.PERCHE’ 20 MT DOPO TI SI APRE UN MONDO

MARCELLO SANTOCCHINI

MARCELLO SANTOCCHINI E GABRIELA SCIBILIA

 

 

ANNA ZANGARA

FABIO SEMINARA E LIA LOSI

UNA SCALA ANTICA DIVENTA UNA SCARPIERA

GABRIELA ALLA CASSA DELLA CANOA BAR

IL BAR  INFATTI  E’ UNA CANOA IN MASSELLO SCAVATO

SERVE UN FRONTALE DI CAMINO ?

UN SINGOLARE PIANOFORTE, CONDIVIDE SPAZIO ANCHE CON UN FRIGO MAXI

UN PORTALE DA INTERNI

MARCELLO CI ACCOMPAGNA AL PIANO DI SOTTO DOVE CI ASPETTANO ALTRE SORPRESE

CANOA ATTREZZATA ADIBITA A BAR CHE HA PER SFONDO PORTE ANTICHE CON GRATE

LO STUDIO ESTIVO DI GABRIELA

una vera lavagna compreso gesso e cancellino

UN GIRELLO PER PRIMI PASSI CON RUOTE SU TEALIO QUADRATO “ANTICAPPOTTAMENTO”

LETTO SINGOLO CON BALDACCHINO , ZANZARIERA E ALTRI ACCESSORI

UNA BICICLETTA 28 DA UOMO

VISITATORI DELLA NOTTE FONDA ACCOLTI DA MARCELLO SANTOCCHINI:CARLA MAIORANA, LAURA E GAETANO ARCIDIACONO, MICHELE MAIORANA, LICIA MIRONE

AL CENTRO GLI SPENDIDI OCCHI DI IVETTA REINA ILLUMINANO LA FOTO 

UN DIVANETTO FRA FERRO E LEGNO

UN FLIPPER IN LEGNO PER BAMBINI

UNA MANGIASOLDI DA INGRESSO AI CASINO’

CARLA MAIORANA,VINCENZO BARONE,LICIA MIRONE, GAETANO ARCIDIACONO

IVETTA REINA E VINCENZO BARONE

MASSIMO CURRO’

SEMPRE MASSIMO CURRO’

QUI CON DELIA CUTRONA

LA LOCATION MERITA UNA VISITA

 

 

 

Be the first to comment on "OFFICINE SCIBILIA, ARTE E ANTIQUARIATO MA NON SOLO."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*