In ricordo di una splendida persona: STELLA RAO

E’ difficile trovare le parole giuste per ricordare la splendida persona che ci ha lasciati un mese fa. Si chiamava Stella Rao, e mai nome fu più appropriato.

La conobbi nel 2002, in occasione di alcuni incontri sugli investimenti imprenditoriali a Catania, in seguito ai quali nacque una amicizia anche con il marito, l’avvocato civilista Prospero Cocimano. Ricordo ancora, con nostalgia, la prima volta che mi invitarono alle loro famose scampagnate che organizzavano per il primo di maggio di ogni anno: da quel momento non ho mai mancato un appuntamento.

Stella era una cuoca eccezionale, una padrona di casa attenta e ospitale, sempre allegra, spensierata, brillante. Con la battuta sempre pronta, era dotata di un’oratoria invidiabile e su qualsiasi argomento venisse interpellata aveva sempre la risposta appropriata.

Si potrebbe a lungo parlare di Stella: avvocato penalista affermato e di spessore, a soli 20 anni fu eletta consigliere comunale a Riesi, successivamente a Catania e dal 1995, per sei anni, Presidente Provinciale di Alleanza Nazionale.

E’ ancora forte il dolore, se ripenso alla mattina del 20 giugno scorso, quando un amico comune mi telefonò per comunicarmi che la notte precedente Stella era volata in cielo, per illuminarlo.

Stella ha lasciato una stupenda famiglia (il marito, amico di tutti, e tre meravigliosi ragazzi, Flavia, Claudia e Giuseppe, belli dentro e fuori, studiosi e sportivi) ed un vuoto incolmabile nella sua numerosissima cerchia di amici, nei cuori dei quali resterà sempre presente.

Ciao Stella.

P1140686

STELLA COL MARITO PROSPERO COCIMANO

STELLA COL MARITO PROSPERO COCIMANO

LA LAUREA DI UNA DELLE FIGLIE

LA LAUREA DI UNA DELLE FIGLIE

P1070491P1070402CAPODANNO SCINTILLANTE ALLA IONICA 039

Be Sociable, Share!

1 Comment on "In ricordo di una splendida persona: STELLA RAO"

  1. Maria Grazia Bonaffini | 20 Luglio 2016 at 15:09 | Rispondi

    Anch’io ho avuto il piacere di conoscerla all’inizio della sua carriera politica, ma è lì che ci siamo lasciate essendo io stata rapita da impegni che non mi hanno consentito di incontrarla ancora. I suoi non erano da meno.
    Auguro al marito, Avv, Cocimano ed ai loro splendidi figli di elaborare l’assenza di una magnifica Donna come Stella, per l’uno Moglie, per gli altri Mamma, seguendo l’esempio che lei ha disegnato, lasciando un’incancellabile impronta, negli anni trascorsi “in famiglia”, dalla quale mai uscirà, perché deve ancora prendersi cura di loro. Un fraterno abbraccio ai Componenti della famiglia Cocimano.Rao ed un grazie a Vincenzo Barone … Maria Grazia Bonaffini

Leave a comment

Your email address will not be published.


*