In ricordo di Pasolini a 40 anni dalla morte

Pier Paolo Pasolini a 40 anni dalla morte (1975-2015) è stato commemorato e ricordato un pò in tutta Italia, e anche in Sicilia, per esempio a Ortigia di Siracusa. Anche a Catania ciò è avvenuto nella bella cornice del Teatro Romano in via Vittorio Emanuele con la regia di Agostino De Angelis e un piccolo staff di attori e lettori di brani, gruppo affiatato non nuovo a simili spettacoli ed autore di presepi viventi, spettacoli alla Badia di sant’Agata a Catania e in tutta Italia, sotto l’egida di Extramoenia e Archeothetron. Ottimo lavoro, alla presenza di un pubblico non molto numeroso, sebbene il teatro potrebbe contenere almeno 3000 persone, mentre invece vi è ancora un cantiere
in corso. Fra commenti letti dagli attori, letture e brani, e spezzoni di interviste in un film multimediale realizzato dallo stesso De Angelis, si è riusciti a capire qualcosa, ma non tutto. Infatti non si concepisce che venga aperta al pubblico la parte alta del teatro, che si collochino attori e interpreti in zona laterale e che addirittura un piccolo balletto venga collocato in un terrazzino laterale ( di servizio) e visibile con un binocolo. La mancanza di uno schermo di proiezione ha poi completato l’opera, e le immagini sono state proiettate su un muro intervallato da finestre, sempre con ausilio di eventuale binocolo, e per giunta con le luci dei faretti contro.Tutto cio’ non ha reso onore a Pasolini.
La serata si è conclusa con applausi al gruppo, che ha lavorato bene, anche in considerazione delle condizioni logistiche rese disponibili dal management del teatro, assolutamente carenti, con chicca finale dell’ indisponibilita’ della direttice, pur presente e piu’ volte chiamata su una sorta di palcoscenico dal regista per un saluto al pubblico, e non presentatasi. Certamente una scortesia verso tutti, staff compreso. Quando le cose non si possono fare bene non si fanno e i siti vanno concessi solo se si puo’ fare bella figura.Altrimenti ne va anche dell’immagine  della citta’ e  della Sicilia tutta.

P1190041

P1190037

 

 

 

P1190041P1190030P1190024

un terazzino per passi di danza

un terrazzino( di servizio) per passi di danza fotografato col teleobiettivo

un momento del filmato

un momento del filmato

uno scorcio del teatro

uno scorcio del teatro parte  bassa

PROIEZIONE SU MURO FINESTRATO CON LUCI CONTRO

PROIEZIONE SU MURO FINESTRATO CON LUCI CONTRO (e a 50 mt  dal pubblico)

P1190007

ACCESSI AL TEATRO

P1190010P1190004

Be the first to comment on "In ricordo di Pasolini a 40 anni dalla morte"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*