Il Gruppo Roberto Abate a favore del Banco Alimentare lancia la campagna contro gli sprechi

SALVATORE ABATE

SALVATORE ABATE

MARCELLO ABATE

MARCELLO ABATE

IL COMM. ROBERTO ABATE E LA MOGLIE NUCCIA

IL COMM. ROBERTO ABATE E LA MOGLIE NUCCIA

Se ricordate il 19 marzo u s avevamo parlato di un libro   dal titolo” SE OFFRIRAI IL TUO PANE ALL’ AFFAMATO… (autore Giorgio Paolucci-giornalista  e scrittore- editore Guerini e  associati) con un intervento di Papa Francesco (testo del Discorso  in occasione dell’udienza del 3 Ottobre 2015),in cui veniva rappresentato tutto il dramma  di chi giornalmente  deve  affrontare  il problema  della sopravvivenza recandosi alle mense sociali o alla Caritas della propria citta’ . Questo libro era stato presentato a Palazzo della Cultura alla presenza dell’autore, erano al tavolo della presidenza  anche  il presidente del Banco Alimentare della Sicilia, Fabio Prestia, Don Piero Galvano, Direttore della Caritas di Catania, il giornalista  Giuseppe di Fazio nelle vesti di moderatore, e il pubblico presente era stato sensibilizzato in merito. Quel pomeriggio ,tra il pubblico c’era anche Salvatore Abate, manager del Gruppo di famiglia , la Roberto Abate Spa di Belpasso, operatore primario nel settore della grande distribuzione nell’ Italia Meridionale,associato a Selex, e in realta’ , sobrio e riservato come sempre, aveva ascoltato le problematiche dell’argomento, senza nemmeno intervenire.

Ebbene dopo un mese , il gruppo Roberto Abate,ha annunciato ufficialmente l’impegno del Gruppo nel sostegno di questa iniziativa e cio’ sara’ pubblicizzato con una campagna di volantinaggio e altro materiale informativo. Va detto tuttavia che gia’ nel 2015 il Gruppo Abate si gia’ distinto nel conferimento, e 7000 kg di generi alimentari ancora perfettamente conservati,3000 kg di materiale didattico, sono stati donati ,nonchè , frutto di una sensibile campagna indiretta, 4000 kg sono pervenuti ulteriormente da clienti della catena Iperfamila, A& O, e Ard, che hanno donato un pezzo ciascuno direttamente all’uscita dei supermercati. I programmi del 2016 incrementeranno l’attivita’ in questo senso per raggiungere l’obiettivo di 15000 Kg.

CataniaVip, sulla scorta delle informazioni fornite dal Gruppo rendera’ periodicamente noti i risultati.

Be the first to comment on "Il Gruppo Roberto Abate a favore del Banco Alimentare lancia la campagna contro gli sprechi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*