G & L Group – del polo RETALIA- sbarca a Catania con un Meeting a Villa Itria, per il rilancio e assistenza alle aziende del Sud

GIORGIO BRESCIANI,MARCO NUNZIO RUBINO, CARMELO CULTRERA

G&L Group è una società che nasce per lo sviluppo di attività nel settore del facility management e ha una propria sezione specifica in qualità di general contractor nel settore dell’edilizia e dell’accomodation.

G&L Group Srl  nasce per conseguire obiettivi di crescita e sviluppo imprenditoriale attraverso l’innovazione e lo scambio di informazioni, conoscenze, competenze e prestazioni e l’interscambio di risorse umane, al fine di promuovere la creazione e l’utilizzo di sinergie tra le realtà organizzative che vi aderiscono.

In un contesto ambientale dinamico, competitivo, dalle dimensioni globali, G&L Group Italy è un player strategico che fornisce un modello integrato d’impresa modulare in cui, ogni unità organizzativa può innalzare i propri livelli di efficienza interna e competitività partecipando alla condivisione e alla progettazione dei servizi tra retisti.

Dalla struttura snella e flessibile, G&L Group Italy comprende una grande varietà ed eterogeneità di risorse, beni immobili, attrezzature, veicoli e macchinari, la cui disponibilità costituisce la base per la realizzazione del suo fine istituzionale, ovvero promuovere la crescita aziendale, migliorare l’efficienza interna e incentivare l’avanzamento della conoscenza attraverso gli imperativi moderni dell’innovazione e della condivisione delle risorse.

Aderire a G&L Group significa:

  • Far parte di un polo commerciale la cui forza risiede nell’eterogeneità della conoscenza posseduta, nella condivisione delle risorse messe a fattor comune, e nello sfruttamento di tecniche e modelli di innovazione dei processi operativi;
  • Potersi affidare ad un network dalla struttura leggera e versatile, particolarmente adatta a supportare lo sviluppo delle imprese in questo periodo di trasformazione economica e di dinamismo ambientale sul piano nazionale ed internazionale;
  • Conseguire un miglioramento dell’efficienza interna beneficiando delle sinergie prodotte nell’ambito delle politiche di interscambio realizzate dalle imprese retiste.
  •  
  • Originare una rete di impresa ai fini della quale le imprese si obbligano a:
    •collaborare tra di loro, condividere e scambiare informazioni, processi, requisiti, infrastrutture e prestazioni di qualsiasi
    natura (industriale, commerciale, tecnica e tecnologica), ai sensi dell’art. 3, comma 4 ter, D.L. 5/2009, nell’ambito delle
    rispettive attività,
    •fornire servizi ispirati ai più alti standard qualitativi, ad un costo che sia in linea con i valori di mercato;
    •fornire servizi strategici integrati, con cui organizzare i processi di lavoro e mettere a disposizione di tutti i retisti le
    rispettive conoscenze, il Know-how, le skills tecnico-operative;
    •collaborare a richiesta di un’altra impresa retista nella esecuzione di contratti, commesse e appalti acquisiti da ciascuna
    per la specifica area di attività appartenente ai settori rispondenti alla denominazione generale di Edilizia nella sua
    accezione più ampia (costruzioni, ristrutturazioni, infrastrutture) con l’intero corollario delle attività a supporto in tema di
    Impiantistica, Carpenteria, Movimento Terra, Noleggio attrezzature, attività immobiliari, Estrazione e cave.
    Esempi di attività:
    Imprese edili/ponteggi
    Imprese di manutenzione
    Imprese di impiantistiche/installatori
    Imprese di ristrutturazioni
  • L 'iniziativa  di G& L Group è stata  organizzata dal vulcanico Carmelo 
    Cultrera  , figlio del compianto amico Italo Cultrera , gia' Presidente 
     negli anni d'oro della Scuderia Etna   che  costituisce per G & L  Group
     il  punto di riferimento principale a Catania e Provincia, in quanto titolare 
     della "Italo Italy "srl  , e che collabora e coordina  l'attivita' a Catania, in  
    sinergia  con  altri colleghi, formando certamente una  squadra affiatata
     che ha il compito di portare avanti  la mission dell'assistenza alle 
    imprese italiane  e siciliane che vogliono fare rete, con tutti i vantaggi 
    forniti.
    A capo di G & L group è il dott Giorgio Bresciani, direttore generale 
     facente parte  della Holding della Famiglia  Bresciani di Torino , dove
     ha sede la stessa. 
    La G & L  group ha uffici  sparsi un po in tutta Italia  e in Sicilia gia' a 
    Palermo, mentre a Catania sta appunto approdando  adesso.
    Ospiti intervenuti e  invitati anche  da Carmelo  Cultrera sono 
    stati fra i tanti anche  : Giuseppe Candido Agronomo Pavoni S.P.A. 
    prodotti  per Agricoltura ,Sebastiano Giallongo agente Immobiliare ,
    Roberto Scalisi Agente Immobiliare, Paolo Vincenzo Candido agente
     per la Sicilia prodotti per Agricoltura ,Antonello Leandri fornitore 
    Alberghiero da circa 30  anni, Marco Nunzio Rubino Sindaco di S.Agata
     Li Battiati, Luciano Zuccarello, Santi Rando Sindaco di Tremestieri 
    Etneo, Giovanni Romolo Flaccomio( Consulente aziendale) ,Teodora
     Grazia Marletta , l ' imprenditore Scaringi .
    

    un momento della illustrazione del progetto e della presentazione dell G  L group da parte del direttore commerciale dr Filippo Aliotti

    ROBERTO SCALISI E CARMELO CULTRERA

    NUMEROSE LE SLIDES ILLUSTRATIVE

    ANCHE UN ATTIMO DI RELAX PER UN APERITIVO

3 Comments on "G & L Group – del polo RETALIA- sbarca a Catania con un Meeting a Villa Itria, per il rilancio e assistenza alle aziende del Sud"

  1. ROSSELLA SCALISI | 13 Luglio 2020 at 23:21 | Rispondi

    Interessante iniziativa per poter rilanciare l’economia siciliana. Forza tutta Carmelo vai avanti senza se e senza ma….

  2. Luciano zuccarello | 14 Luglio 2020 at 0:00 | Rispondi

    Importante incontro per creare sinergie tra le aziende per affrontare un futuro che si presenterà sicuramente difficile dopo il Corona Virus . Grazie Carmelo

  3. Una iniziativa lodevole che mette al centro della società la definizione di imprenditore e tutto il suo collateralismo. Ahimé oggi la disciplina non è più studiata nella maggior parte delle scuole italiane con grande danno alla sana cultura imprenditoriale. Spero che il tema culturale della formazione scolastica sia posto alla vostra attenzione ma soprattutto a quella dei nostri governanti.
    Rimango a disposizione
    Prof Vincenzo Carollo
    Presidente Associazione Nazionale Sociologi -DipSicilia.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*