Fondazione Oelle :Alfio Bonanno allo Sheraton il 9 Novembre ore 18,30

Utòpia – Singolare femminile

Vi invitiamo venerdì 9 novembre a partire dalle ore 18.30, per una visita guidata e un aperitivo in compagnia dell’artista Alfio Bonanno.

Oelle

  \ fOn Art Gallery
at Four Points by Sheraton Catania
Via Antonello da Messina, 45, 95021, Aci Castello 
/ Friday November 9th, h. 6.30 pm


Installation view

Alfio Bonanno, Memorie di Etna, 2017

COMUNICATO STAMPA
 
Tra memoria, arte e natura
Incontro con l’artista Alfio Bonanno
 
Appuntamento venerdì 9 novembre, dalle ore 18.30, presso la Fon Art Gallery
del Four Points by Sheraton Catania (Acicastello)

 
 

Prosegue con successo la mostra Utòpia, singolare femminile, a cura della Fondazione OELLE Mediterraneo antico, allestita presso i quattro piani della Fon Art Gallery ospitata nel Four Points by Sheraton Catania.

Nell’ambito degli eventi collaterali all’esposizione venerdì 9 novembre, dalle ore 18.30, attende il pubblico un appuntamento d’eccezione con uno degli artisti in mostra: Alfio Bonnano.
 
Originario di Milo, paesino alle pendici dell’Etna, classe 1947, da anni residente in Danimarca, a Rudkøbing, Alfio Bonnano è noto in tutto il mondo per le sue grandi sculture che realizza da oltre 35 anni in ambienti naturali, coniugando arte e natura.
 
 Alla Fon Art Gallery del Four Points by Sheraton Catania, l’artista ha raccontato la storia dei suoi progetti, il proprio percorso artistico e la sua personale visione dell’arte – dalle prime opere a oggi – che lo ha portato a essere uno dei maggiori esponenti dell’Arte Natura.

ALFIO BONANNO

ORNELLA LANERI E ALFIO BONANNO

ANTONELLA FEDE

 

L’incontro con l’artista sarà preceduto da una speciale visita guidata alla mostra e all’opera di Alfio Bonanno Memorie di Etna (2007) realizzata con materiali vari e polvere lavica.  

 
              
 

Be Sociable, Share!

Be the first to comment on "Fondazione Oelle :Alfio Bonanno allo Sheraton il 9 Novembre ore 18,30"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*