E IL GIOVEDI ARRIVA LA PREGHIERA PER LA MADONNA DI OGNINA AL CIRCOLO CANOTTIERI IONICA

 

Il covid 19 ha bloccato anche la grande festa della Madonna di Ognina, che quest’anno non ci sara’. E’ una spiacevole circostanza perche’ non solo è una manifestazione molto sentita nel quartiere, ma anche perchè coinvoge il circolo Canottieri ionica che ne è stato sempre parte integrante,insieme all’Auto Jachting e ad altre realta’ del circondario.

La festa della Madonna di Ognina si celebra a Catania ogni anno intorno alla prima o seconda settimana di Settembre e a Catania viene immediatamente dopo la festa di Sant’Agata per importanza e per la partecipazione di pubblico. Nel corso dell’anno è preparata da un comitato apposito, formato da pescatori e da operatori pastorali, con sette manifestazioni folkloristiche che si susseguono via via nei giorni precedenti la vera festa, costituita nell’ultimo giorno da una funzione solenne nella basilica di Santa Maria di Ognina,in piazza e quindi all’aperto e celebrata dall’Arcivescovo di Catania Mons Gristina, alla presenza di numerose autorita’ cittadine.

Subito dopo una processione a mare di barche di tutti i tipi,che accompagna quella della Madonna,un peschereccio, addobbata di fiori . La processione stessa ,molto suggestiva, si snoda attraverso varie insenature del lungomare e arriva fino al Porto Rossi, per poi tagliare e andare verso la periferia di Acicastello e iniziare il lento rientro verso la basilica, non trascurando di sostare nelle principali ville della scogliera , dove è attesa da centinaia di devoti che offrono la busta con denaro e fiori, ed effettuando numerose altre fermate fra cui il Circolo Canottieri Ionica, dove una moltitudine di soci e ospiti, dopo avere cenato al Circolo,il più antico e prestigioso di Catania, attendono che la Madonna approdi nella darsena privata e riceva omaggi floreali dal Presidente e dai fedeli, e ve ne sono tantissimi anche fra i soci della Ionica.E’ questa l’ultima tappa , e subito inizia uno spettacolo pirotecnico molto suggestivo .

Quest’anno purtroppo nulla di tutto quanto sopradescritto, ma non per questo la ricorrenza è passata senza un pensiero alla Madonna e cosi’ non potendoso celebrare nel consueto modo, il nuovo PARROCO Angelo Mangano , da poco insediatosi, ha tenuto nel giardino del Circolo una preghiera con l’effigie della MADONNA presente su un altare allestito nel palchetto e nonostante l’orario non fosse dei piu comodi ( 10,30 di giovedi 10 settembre) ha visto almeno 50 soci assistere a questo evento con devozione .

Ad accoglierlo il Presidente Cav. Salvatore Alberti e la moglie Edda e alcuni consiglieri e il personale del Circolo al completo.

Speriamo nel 2021 di poter riprendere la tradizione.

IL PARROCO MONS . ANGELO MANGANO

IL PARROCO E LA SIGNORA EDDA ALBERTI

POCO PRIMA DELLA CERIMONIA IL PARROCO, IL PRESIDENTE, IL CONTE GRAVINA,CONSIGLIERE, E LA SIGNORA EDDA ALBRTI

SEBASTIANO, DIPENDENTE DELLA IONICA, LEGGE LA PREGHIERA

Be the first to comment on "E IL GIOVEDI ARRIVA LA PREGHIERA PER LA MADONNA DI OGNINA AL CIRCOLO CANOTTIERI IONICA"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*