DA MORANO CALABRO ALL’ABETONE, Siciliani sugli spalti col “Presidente” della compagnia DOMENICO CUBEDA a dettare LEGGE !

)

Questa trascorsa Domenica ha visto due gare di Campionato italiano con piloti siciliani sugli spalti:

Alla Morano- Campotenese , nel CVIM, successo di DOMENICO CUBEDA: Il pilota catanese della Cubeda Corse fa sua la competizione  in rimonta per un solo centesimo un’emozionante sesto round del CIVM sull’Osella Fa30 Zytek e riconquista la vetta della classifica tricolore nel gruppo delle monoposto E2S : questa vittoria, ai danni di Omar Magliona, riempie di gioia tutti i suoi fans, che a fine gara non riuscivano a contenere l’emozione, insieme  allo stesso Domenico che, adesso è in testa alla classifica( come  suddetto) dopo la sesta prova e ha la valigia pronta per la Sarnano- Sassotetto ,che si svolgera’ il 5 agosto nelle Marche.Complimenti affettuosi , incitamenti e aspettiamo subito un bis!! Immaginiamo gia’ un 5 agosto incollati al cellulare per seguire i tempi , speriamo in meno di 12 ore come  ormai è consuetudine ,come  gia’ abbiamo scritto altre  volte.

L’altra competizione, la  LIMA- ABETONE ( una  unica  manche  e  in due ore  avevamo finito ) riguardava il CIVSA( campionato italiano salita autostoriche ) e gli unici tre siciliani( due della della Scuderia Etna) hanno dato il meglio possibile con MATTEO ADRAGNA che con la sua Porsche 3000 ha agguantato un secondo di classe( a un soffio dalla vittoria) e conseguentemente un terzo assoluto nel secondo raggruppamento. GIACOMO BARONE con la sua FIAT 128 Giannini è tornato a vincere la classe 1150 TC del secondo raggruppamento dopo il guasto avuto alla crono dello SPINO che lo aveva appiedato,( anche se le vicissitudini lo hanno accompagnato anche stavolta nelle prove ufficiali , poi risolte in serata ). Anche Lui adesso è in testa alla sua classifica e promette battaglia per le prossime gare. FRANCESCO BRANCIFORTI, con la Lancia Fulvia HF  GT 1300 , primo anche lui della sua  classe e  in testa  anche lui al campionato . Di questa gara  abbiamo qualche foto in piu’, perchè c’eravamo, e  quindi diamo un piu ampio servizio, pur riconoscendo incondizionatamente la  valenza  della vittoria di CUBEDA  a  MORANO. La  Lima  Abetone  ha  visto il miglior tempo dell’amico  Stefano Peroni, col Formula due, che  quando sposta , fa venire i brividi. Bene anche  Marelli con l’Osella 2000 del team di Fulvio, bene anche tutti gli altri, compresa  Chiara  Polledro, fantastica  con la Formula Abarth. Altra  signora  con le  moderne , Valeria  Pulvirenti con la Radical, autrice  di ottima  prestazione insieme al figlio Fabio Bellini( storiche ), distintosi come sempre  con una  A 112 gruppo 2. Mamma  ha promesso che in una  salita il figlio avra’ la Radical.  

DOMENICO CUBEDA ALLA PREMIAZIONE DELLA GIARRE -MILO ( foto di repertorio)

DOMENICO CUBEDA

GIACOMO BARONE

QUI IN PARTENZA

MATTEO ADRAGNA

IL TEAM DELLA SCUDERIA ETNA

FABIO BELLINI CON LA
MADRE VALERIA PULVIRENTI

GIACOMO BARONE, FRANCESCO BRANCIFORTI, IL CONTE DAVOLI, MATTEO ADRAGNA

MATTEO ADRAGNA, GIULIANO PALMIERI, LORIS PERONI

ANDREA MAMMI’, IL TUTTO DELLA LIMA ABETONE, SEMPRE CORTESE E EFFICIENTE, QUI CON MARIO CARAFA IL PRESENTATORE DEL CIVSA,

STEFANO PERONI,ALESSANDRO TRENTINI E CHIARA POLLEDRO PROTAGONISTI NEL QUINTO GRUPPO

CICCIO BRANCIFORTI

STEFANO PERONI

 

 

Be Sociable, Share!

Be the first to comment on "DA MORANO CALABRO ALL’ABETONE, Siciliani sugli spalti col “Presidente” della compagnia DOMENICO CUBEDA a dettare LEGGE !"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*