La città blindata

lungomare cataniaPian piano ,inizialmente ogni prima domenica di mese , adesso parte della Citta’ viene chiusa al traffico anche la penultima domenica del mese, e per giunta non solo al lungomare, ma con ampliamento dell’area anche al centro. Insomma a quando tutte le domeniche ? Presto, molto presto.! Una volta succede per aderire alla Settimana Europea di Mobilita’ Sostenibile, come ogni anno, una altra volta capita per che’ c’è la Madonna di Ognina, ancora poi per chissa’ quale altro motivo. Ma che significa ? In questo modo, e per giunta con la stagione estiva , che pur non essendo stata una bella stagione , ha adesso i suoi naturali risvolti climatici dovuti al cambio progressivo del tempo atmosferico, che sempre piu’ o meno quello deve essere, specie al Sud della penisola, si penalizza o si limita la liberta’ di movimento della gente. Non esistono solo persone giovani, non esistono solo persone che vanno in bicicletta, ma anche, in maggior parte gente normale, che non vuole sottostare a limitazioni , peraltro cosi’ ampie, da dovere stravolgere anche di giorno festivo la propria vita , per l’unico giorno in cui vorrebbe fare cio’ che vuole in liberta’. Si sta esagerando un po’ troppo e si creano situazioni di disagio nella maggior parte delle persone.Ma si dira’: ti diamo servizi, attrazioni,spettacoli di strada, maggiore aria pura( certo questa non dispiace mai ) , tuttavia sono piu’ gli svantaggi che i vantaggi. Signori amministratori della citta’, magari pensateci un attimino prima di rendere ancora piu’ complicata di quanto non lo sia gia’ di per se stessa, la vita quotidiana alla gente.
P.S.( come al solito senza polemica, ma con un pizzico di raziocinante OPINIONE , e col pensiero sempre rivolto alla rotonda , chiamiamola cosi’, del tondo Gioeni .,Ecco, pensate a quella magari un pochino…).
( Vincenzo Barone)

Be the first to comment on "La città blindata"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*