BELLINI RENAISSANCE: STREPITOSO SUCCESSO A VILLA BELLINI PER IL GRAN GALA’ LIRICO DEL TEATRO BELLINI DI CATANIA.

All’evento era presente l’Assessore regionale  al Turismo  Manlio Messina, il commissario straordinario  al teatro Bellini Daniela Lo Cascio  il Sovrintendente dello stesso Teatro Giovanni Cultrera di Montesano, e  Barbara Mirabella, Assessore alla cultura del comune di Catania  e nel caso specifico padrona  di casa , tenuto conto della location in cui si è tenuto l’evento. Protagonista è stato  il grande baritono Leo Nucci, che ha poi ricevuto il Premio alla carriera “Teatro Massimo Bellini”, assegnato dall’Ente insieme con la Regione Siciliana e al Comune di Catania.
Sono state eseguite sinfonie, arie, duetti, pezzi d’assieme e cori da Norma, La Sonnambula (“Vi ravviso, o luoghi ameni”), Il Pirata (“Col sorriso d’innocenza”, “Ciel, qual procella orribile”), I Puritani (“A festa!”, “Cinta di fiori”, “Ah, per sempre io ti perdei”, “Se tra il buio” … “Suoni la tromba e intrepido”), I Capuleti e i Montecchi  (“O di  Capellio… E’ serbata a questo acciaro”… “L’amo tanto, e m’è sì cara”) . Ed ancora, brani di Mascagni, (L’amico Fritz, “Intermezzo”); di Massenet, (Werther, “Pourquoi me revellier”); di Verdi, Jerusalem,“Coro di pellegrini”, Rigoletto, “Cortigiani vil razza dannata”, Quartetto “Un dì, se ben rammentomi”… “Bella figlia dell’amore”,  Duetto  “Sì vendetta , tremenda vendetta”. Direttore  d’orchestra  impareggiabile  Fabrizio Carminati. Pubblico da  grandi occasioni , distanziato come  si deve, richiesta di tre  bis in vari momenti , insomma un grande successo. Unica leggera pecca il distanziamento all’ingresso , dovuto a un malinteso fra  addetti all’organizzazione ( ma ci puo’ stare) di incolonnamento  della fila degli accrediti e dei biglietti comprati nei giorni precedenti, tuttavia presto risolto. 

Sul palco , come  gia’ detto,Leo Nucci, baritono, 78 anni che ha appunto ricevuto il premio alla carriera; Laura Giordano, soprano; Shalva Mukeria, tenore; Dario Russo, basso, con la partecipazione del mezzo soprano Maria Russo. Direttore Fabrizio Maria Carminati, direttore artistico del Teatro Massimo Bellini. Maestro del coro Luigi Petrozziello. Orchestra, coro, tecnici del Teatro Massimo Bellini.tutti davvero impareggiabili per bravura, impegno e passione.

MASCHERINE PER GIOVANNI CULTRERA E MANLIO MESSINA

GRANDE DIREZIONE D’ORCHESTRA DI FABRIZIO CARMINATI

PREMIO BELLINI AL BARITONO LEO NUCCI

LEO NUCCI

MANLIO MESSINA E SIGNORA, BARBARA E GIANLUCA LANDOLINA

LISA E GIOVANNI CULTRERA DI MONTESANO

MILENA PRIVITERA

QUI CON VINCENZO BARONE

GIUSEPPE E GABRIELLA TIRALOSI

Be the first to comment on "BELLINI RENAISSANCE: STREPITOSO SUCCESSO A VILLA BELLINI PER IL GRAN GALA’ LIRICO DEL TEATRO BELLINI DI CATANIA."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*