Aspettando Giarre-Milo, ormai la gara dei catanesi e provincia.

Ormai è la gara di casa nostra. ( di noi tutti catanesi e provincia ) visto che di Nicolosi- Etna non se ne può parlare ,nonostante i propositi tutti ancora da verificare . Grande impegno e grande lavoro per questo simpatico staff di organizzatori capitanati dalla carismatica figura di quel gran signore del presidente AC Acireale , Angelo Pennisi, con il vice presidente Pippo Trovato , una colonna portante , con la scuderia Giarre Corse e il suo “special President ” Orazio Maccarrone , trascinatore di folle e pilota anche , e il silenzioso ma caustico e concreto segretario Fabio Cavallaro . Insieme a loro molti sponsor che ci credono fra cui Domenico Cubeda e la sua azienda , Salvo D’Amico e la  Gidauto, tre Sindaci ( Giarre , Milo e Santa Venerina) un assessore allo sport Mangano e sopra di loro la benedizione di Antony Emanuele Barbagallo , Assessore Regionale al Turismo , appassionato di autostoriche e (coraggioso…) navigatore del sottoscritto alla Targa Florio del centenario di qualche mese fa, con una Alfa Romeo 2600 coupe ‘ . Conferenza stampa con molti ospiti e con molta ospitalita’-Tutto si svolgerà per il meglio senza dubbio è già dalla stessa conferenza stampa le premesse si sono viste .Correrà alla grande Domenico Cubeda neo campione italiano Civm con la sua splendida Osella 2000 e poi Salvo D’Amico, campione italiano Gruppo A 2015 e Campione italiano classe 2000 gr A nel 2016, e per le Autostoriche Giacomo Barone campione italiano classe 1150 ( uno dei due unici siciliani ad avere vinto il Campionato , insieme a “Gost” con la Porsche-che pero’ non potra’ essere presente). Scuderia Giarre Corse in overbooking con circa 30 piloti capitanati dal Presidente Maccarrone su una Gloria. Scuderia Etna al Top ,presente con circa 9 piloti fra cui La Delfa ( vincitore Tvm sud) , Tudisco, Lo Certo, D’Amico, mentre le storiche vedranno i due Barone ( appunto Giacomo) Guglielmino Sambataro e Porrovecchio, e speriamo ancora qualche altro .ASPAS con Munafo’ . Gioe, Orlando, Capizzi, e due Barbaccia. Ma altri grandi nomi nelle moderne contribuiranno a rendere degna di un prossimo evento di Campionato italiano la NOSTRA GARA DI CASA: In bocca al Lupo a Tutti i 200 piloti di vero cuore da CATANIAVIP-

p1170947

ANGELO PENNISI STORICO PRESDENTE AC ACIREALE

ANGELO PENNISI STORICO PRESDENTE AC ACIREALE

CUBEDA E MACCARRONE DUE PROTAGONISTI CERTI

CUBEDA E MACCARRONE DUE PROTAGONISTI CERTI

p1170951

CUBEDA, MACCARRONE, EDO MURABITO, ANGELO PENNISI

CUBEDA, MACCARRONE, EDO MURABITO, ANGELO PENNISI

p1170941

Be the first to comment on "Aspettando Giarre-Milo, ormai la gara dei catanesi e provincia."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*