Andiamo a teatro: “Il Paraninfo”

andiamo a teatro teatro2Dopo il grande successo de “ IL CONSIGLIO D’EGITTO” al Teatro ABC lo spettacolo continua con IL PARANINFO di Luigi Capuana, dal 5 al 7 Dicembre pv. Il nuovo allestimento è prodotto dalla associazione Culturale ABC, e firmato dal regista Antonello Capodici, che ha ridisegnato il lavoro rendendolo piu’ snello, giovane ( e infatti !! giovani trentenni, il regista vi vorrebbe vedere piu’ numerosi in sala !), fresco, ancora piu comico, e come non potrebbe non essere così quando il protagonista principale ( Don Pasquale Minnedda) è il grande Enrico Guarneri, che non dimentica di esser stato anche “ Litterio”, ma che ha fatto molta strada anche nel campo del teatro piu’ impegnato, pur giustamente vantandosi di non avere frequentato le varie accademie che si trovano a Roma, ma di essersi formato da giovane nei piccoli teatri di quartiere.L’opera è nota ed è una commedia che ha gia’ visto numerosi teatri italiani, anzi è la piu’ rappresentata per un autore siciliano,precisamente di Mineo .La trama è quella di un ex finanziere che ha come scopo nella vita quello di combinare matrimoni( in effetti nei piccoli paesi qualcosina si vede ancora…)Sulla base di cio’ si avvicendano attori capitanati da Guarneri( Don Pasquale Minnedda) che danno vita a due ore di spettacolo alquanto esilarante per gags e scenette, ma che comunque sullo sfondo ha anche una folata di verismo quasi verghiano, che fa riflettere su vecchie tradizioni siciliane, ripetiamo, ancora in uso nel terzo millennio.Scene d i Salvo Manciagli, costumi di Riccardo Cappello.
Andiamo a vederlo perche’ sicuramente ne vale la pena.

 

Be the first to comment on "Andiamo a teatro: “Il Paraninfo”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*