A Bologna sbarcano i Siciliani e moltissimi catanesi campioni Italiani della salita, ma molto bene anche gli amici del Nord.

ALCUNI SICILIANI IN QUESTA FOTO FRA CUI LA DELFA, LO CERTO, TUDISCO, CUBEDA

Mai come quest’anno i siciliani ,e fra questi molti catanesi , hanno ricevuto premi d’onore dall’Aci Sport nel corso della cerimonia di premiazione dei Campioni Italiani Velocita’ in Salita per vetture Moderne e per Autostoriche, svoltasi al Centro Congressi di Bologna Sabato 18 febbraio. Un aereo affollato di piloti quello della mattina di sabato per Bologna, una comitiva allegra e festante che si è diretta a raccogliere i meritati applausi, dopo una stagione , quella del 2016, ricca di vittorie e grandi soddisfazioni per Piloti, Scuderie e supporter ( genitori compresi…)

Per la velocita’ automoderne svoltasi alle 11,30 CIVM e TVM SUD ,hanno conseguito premi Domenico Cubeda, anche campione Siciliano Assoluto, con la Osella Pa 2000 della Scuderia Cubeda Corse, classe E 2 SC,il quale ha vinto sia nel CIVM che nel TVIM sud, Salvatore D’Amico ( Scuderia Etna), con la Renault Clio classe A 2000 assegnatario anche della Stella di Bronzo del CONI,Serafino La Delfa ,da poco nominato in seno a Aci Sport Presidente della Commissione Salita,classe Racing Start St Plus(Scuderia Etna), con una Mini Cooper, Ivan Tudisco ( Scuderia Etna), classe 2000 E 1 Italia con la Renault Clio , Antonio Lo Certo ( Scuderia Etna) classe 2000 CN con una Ligier Sport, Luca Fichera (Giarre Corse), Roberto Megale (Ionia Corse), Angelo Faro con la Fiat Uno Turbo( Catania Corse) , Angelo Bonforte su BMW ( Catania Corse), Giovani e Samuele Cassibba ,padre e figlio, il primo con una Sport 3000, l’altro con una Tatuus Formula Master,( entrambi della Catania Corse) Orazio Maccarrone, Presidente della scuderia Giarre Corse, classe 1600 con una Gloria CP 1600, Antonino Rotolo classe 1000 con una Gloria CP 1000, e ancora Alfio Messina , classe 600 bicilindriche, Giovanni Compagnino A112 ( Giarre Corse), Giuseppe Aragona , con la Peugeot della Cubeda Corse, Salvatore Naselli con una 600 Sporting molto speciale, Luca Caruso della Ionia Corse con una Radical altrettanto performante.

Alle 13,30 è stata la volta delle Autostoriche con il Campionato Italiano Velocita Salita autostoriche ( CIVSA ) che ha visto sul podio Giacomo Barone, con la Fiat 128 Giannini della Scuderia Etna, vincitore della classe 1150 TC, Giovanni Pagliarello con l’Abarth 1000 del Club Italia e “ Ghost” con la Porsche 3000 della Valdelsa Classic. Il primato della speciale classifica Scuderie ha arriso alla Ionia Corse di Giarre.Un risultato complessivo di rilievo quello della gloriosa Scuderia Etna con 5 titoli nazionali conquistati, mentre lo stesso storico sodalizio puo’ vantare nel campionato Siciliano 2016 ben 9 Titoli regionali con Vincenzo Barone , Marcello Certisi, Salvatore D’Amico ,Eugenio Guglielmino, Serafino La Delfa, Antonio Lo Certo, Adriano Piccolo , Sergio Sambataro e Ivan Tudisco, che saranno premiati a Siracusa il 10 Marzo pv. nel corso di una premiazione tutta Siciliana, indetta da Aci Sport Sicilia.Ma le Autostoriche non sono solo in Sicilia, oltretutto specie in gare nazionali molti dei nostri amici socno anche toscani, lombardi, abbruzzesi e bolognesi sopratuttutto, Infatti la Scuderia che ha sbaragliato il campo è la Bologna Corse di Francesco Amante , che ha vinto cinque raggruppamenti e innumerovoli classi con Simone Di Fulvio, le due velocissime Girls Gina Colotto e Chiara Polledro, Alessandro Rinolfi, Sergio Davoli, Roberto Raimondi e molti altri, ma c’erano premi ottimi anche per il re delle salite Uberto Bonucci, e poi anche Giuliano Palmieri, Alessandro Trentini, Tiberio Nocentini, Roberto Rollino, Enrico Zucchetti, Andrea Pezzani, Chiara Polledro,Ruggero Riva, molti appunto anche della Valdelsa Classic , senza dimenticare i famosi Piloti Senesi e i piloti del Team Italia. Un vero “esercito” di premiati, perchè tra Karting, Rally, Rally Storici, Pista , Camponiati monomarca, Salita Moderne , Salita storiche, pista Storiche, Regolarita’, e altre specialita’ quali anche la accellerazione e l’autocross, ci sono in Italia oggi piu’ di trecento nuovi campioni, comunque tutti accolti dal Presidente Aci Sport Angelo Sticchi Damiani e dal Direttore Marco Ferrari, nonche ‘ dai diversi presidenti di Commissione di ciascuna specialita’, fra cui il presIdente della Commissione Autostoriche Paolo Cantarella, che ha annunciato il suo ritiro dalle corse e ah al contempo presentato la nuova commissione Autostoriche, di cui fanno parte anche Roberto Misseri  e Beppe Martorana.

ALCUNI SICILIANI IN QUESTA FOTO FRA CUI LA DELFA, TUDISCO,LO CERTO  CUBEDA

GIANCARLO MINARDI, UBERTO BONUCCI,GIAMPIETRO BARBIERI, IL SICILIANO GIACOMO BARONE,ROBERTO MISSERI, GIUSEPPE MARTORANA,MAURIZIO ARNONE

GIACOMO BARONE PREMIATO DA ROBERTO MISSERI E BEPPE MARTORANA

GIACOMO BARONE

DOMENICO CUBEDA E IL SO PRIMO MEZZO DA COMPETIZIONE

I CUBEDA PADRE E FIGLIO CON TONINO ESPOSITO

LUCA CARUSO , DOMENICO CUBEDA E LORO COMPETITORS

GINA COLOTTO

ZUCCHETTI, TRENTINI, ZAMBELLI, BARBIERI

SERAFINO LA DELFA E IL PRESIDENTE STICCHI DAMIANI

Maurizio Arnone premia Enrico Zucchetti

Uberto Bonucci ,Andrea Pezzani e Simone Di Fulvio

SERGIO DAVOLI

ROBERTO ROLLINO E GUIDO DE REGE

IVAN TUDISCO E ANTONIO LO CERTO CATANESI  DOC

IVAN TUDISCO COL PADRE SALVO, DETTO “TURI ” PREPARATORE E TIFOSO NUMERO UNO DLE FIGLIO

SALVO D’AMICO, CATANESE DOC VINC E LA  CLASSE  A 2000  MA  NON IL GRUPPO  E PROMETTE  SCINTILLE  PER IL 2017 ( DA  SEGUIRE  ATTENTAMENTE… )

MAX LO VERDE CON ANGELO FARO

IL BARESE ARAGONA DELLA SCUDERIA CUBEDA CORSE CON I SUOI SUPPORTER , I SIGNORI CUBEDA

INTREVISTINA PER LUCA CARUSO, CATANESISSIMO, UNO CHE VA FORTE

I BAMBINI DELLA CLASSE 60 KARTING

RINOLFI,VENTURA, DAVOLI

TIBERIO NOCENTINI E TONINO CAMILLI

INTERVISTA AL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SALITE MODERNE , IL CATANESE SERAFINO LA DELFA

Be the first to comment on "A Bologna sbarcano i Siciliani e moltissimi catanesi campioni Italiani della salita, ma molto bene anche gli amici del Nord."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*